Vernice in pelle: la soluzione per molti oggetti

Vernice in pelle: la soluzione per molti oggetti

Oggi giorno la pelle rappresenta uno dei materiali più usati ed amati. Versatile e di gran classe, richiede però grande cura e manutenzione. Non c’è infatti nulla di più brutto di un prodotto in pelle che sia logoro o usurato. Che si tratti di scarpe o divani, la pelle deve essere trattata in un certo modo affinché duri nel tempo. Ci sono quindi degli accorgimenti per donare lunga vita ai propri oggetti in pelle, e all’occorrenza o solo per cambiare gusto, quegli stessi oggetti si possono tingere. Vediamo come.

Vernice per pelle: come ridare vita ai propri oggetti cari

Spesso tingere un oggetto, che sia una scarpa o un divano, non è solo un vezzo. Si può decidere di cambiare colore alle scarpe per ammodernare il guardaroba, oppure si può avere bisogno di farlo perché le scarpe sono troppo rovinate per continuare a portarle. Allo stesso modo, seguendo l’esempio, si può decidere di verniciare un divano perché si vuole dare un tocco nuovo e glamour all’arredamento della stanza oppure perché il divano è talmente liso che l’alternativa sarebbe quella di gettarlo. In entrambi i casi si può procedere con uno dei prodotti che si possono trovare sul portale ‘verniceperpelle.it’, dove si trovano sia la vernice per la pelle del divano sia la tintura per le scarpe.

Verniciare le scarpe per dar loro una nuova vita

Le scarpe, come abbiamo detto, sono uno di quei prodotti in pelle che possono essere verniciati. Sia per necessità che per moda, la prima cosa da fare prima di verniciare una scarpa, è quella di pulirla accuratamente. Non va mai sottovalutata questa fase, perché altrimenti il colore non attecchirà. I colori che trovi sul portale che ti abbiamo indicato sono specifici e professionali ma nello stesso semplici da utilizzare. Ricorda che è bene usare sempre un prodotto a base acrilica quando tratti la pelle, perché i colori che ne derivano saranno elastici. Ciò significa che resisteranno all’acqua e soprattutto ai graffi. Immagina che soddisfazione avere un paio di scarpe che anche a diversi mesi dal trattamento saranno come nuovi. Questo è possibile sia grazie alla qualità del prodotto sia grazie alla cura che metterai nella fase di coloritura.

Verniciare il divano per cambiare volto alla tua casa

Naturalmente anche il divano può essere verniciato. Immagina di voler cambiare l’aspetto della tua casa. Per farlo hai due modi: o cambi i mobili, o li vernici. Naturalmente i prodotti che scegli dovranno essere specifici a seconda del tipo di pelle che possiedi. Una cosa è verniciare la pelle liscia ad esempio, che richiederà una modalità di azione e un prodotto diverso dalla pelle ruvida. Il vantaggio di verniciare un divano è quello di nascondere le imperfezioni che si sono create con il tempo. Spesso i divani si rovinano a causa dell’usura ma la struttura rimane integra. Sarebbe quindi un peccato buttarli quando possono essere rinnovati.

La pelle scamosciata: un mondo a parte

Quando si parla di pelle, si pensa a quella liscia classica. Ma anche lo scamosciato è un tipo di prodotto che può essere rinnovato grazie ad un buon colorante. Basti pensare alle scarpe ad esempio. Per ogni pelle servirà il prodotto ideale. Le scarpe in camoscio infatti, così come altri oggetti dello stesso materiale, si possono rovinare se vengono pestate, o con l’esposizione al sole che crea quelle antiestetiche striature. Un buon trattamento prevede poi, infine, una rifinitura finale. Questo vale per tutti i tipi di pelle, a prescindere dal tipo di vernice che si intende utilizzare. Gli oggetti in pelle possono avere una buona durata se vengono curati nel modo giusto. Questo vale sia quando li si rivernicia ma soprattutto nel post verniciatura. Ricordati sempre che, una volta che avrai donati ai tuoi oggetti in pelle una nuova vita, dovrai sempre pulirli prima di riporli, per farli durare a lungo e nel migliore dei modi.

No Comments

Post a Comment